Camping Village La Grolla

Seguici su Facebook

Territorio

Scopri le bellezze culturali della Valle d’Aosta

Scopri le bellezze culturali della Valle d’Aosta

Una vacanza in Val d’Aosta non significa solo passare giornate all’aria aperta, nella natura. Può essere molto di più. Il nostro territorio, infatti, è costellato di edifici storici e attrattive culturali uniche, che potrai visitare durante il tuo soggiorno qui. Castelli incantati, dimore da sogno, spazi che ti regaleranno mille emozioni. Per facilitarti le cose, abbiamo stretto diverse collaborazioni e convenzioni con realtà valdostane, che ti consentiranno di  vedere le bellezze del posto ad un prezzo speciale. Convenzione castelli Da  noi potrai scegliere tra tre tipologie di biglietto, acquistabili presso il campeggio: Biglietto SILVER valido per un ingresso a scelta tra Castel Savoia, Sarriod de La Tour e Verrès 3,00 euro (anziché 5,00) Biglietto GOLD valido per un ingresso a scelta tra Fénis, Issogne, Sarre o Baron Gamba 5,00 euro (anziché 7,00) Card CASTELLI valido per l’ingresso in tutti i castelli della Valle d’Aosta 18,00 euro (anziché 21,00) Riportiamo qui sotto i biglietti per i minori, i bambini in fascia 0-5 anni entrano gratis 🙂 Biglietto 6-18 anni valido per un ingresso a scelta tra Sarriod de La Tour e Verrès 1,00 euro Biglietto 6-18 anni valido per un ingresso a scelta tra Fénis, Castel Savoia, Issogne, Sarre o Baron Gamba 2,00 euro Convenzione Forte di Bard Da noi avrai la possibilità di acquistare anche un biglietto a prezzo scontato per le mostre al forte di Bard, con le seguenti riduzioni: Museo delle Alpi: adulti da 8,00€ a 6,00€, bambini 6/18 anni a 4,00€ Mostre temporanee: riduzione come da tariffario Una bella occasione da non perdere, non...

Leggi tutto
La nostra storia

La nostra storia

Oggi vi voglio raccontare una storia che dura da 30 anni… Era il 1985 quando, grazie ad una lungimirante idea dei miei genitori, è nato il Camping Village La Grolla, in Val d’Ayas (Valle d’Aosta). Detto così sembra tutto semplice, ma nella realtà tutto è cominciato così … Riconoscete la vostra piazzola? L’opera era imponente da attuare e impegnativa: era tutto da ideare, era tutto da fare, era tutto da costruire. Un po’ alla volta il progetto iniziava a prendere forma; prima i possenti muri e la creazione dei terrazzamenti, poi la sistemazione dei terreni, poi le solide fondamenta del fabbricato, infine finalmente lo chalet in legno emergere fiero e possente, il tetto in lose tipiche valdostane, appena in tempo per la prima neve e che neve!!! Quell’anno fece tanta neve come non mai, per un ottimo collaudo della struttura!!! Io ai tempi avevo 11 anni e mio fratello 5, ma mi ricordo ancora tutto come se fosse ieri: le ore passate da mio papà fino a tarda ora sul tavolo della progettazione, i numerosi sopralluoghi, le misurazioni e i tracciati degli scavi, le enormi pietre posizionate alla base dei muri, il rumore degli scavatori e dei mezzi di cantiere, le giornate di lavoro passate nel fango con il freddo e il brutto tempo, l’apprensione per i numerosi ostacoli burocratici da affrontare, le preoccupazioni che ti dominano quando si deve portare a termine un progetto imprenditoriale di tale importanza… Nel luglio del 1985 finalmente l’apertura. Erano tempi in cui non si parlava ancora di web marketing né di social network, erano i tempi in cui si stampavano ancora i volantini e si andavano a posizionare sul cruscotto delle auto dotate di gancio traino, erano i tempi in cui il turista cercava l’autenticità della montagna. Ricordo i primi clienti, i turisti da Torino, Milano, Genova,…, ma anche numerosi stranieri (soprattutto Olandesi), persone accomunate dall’amore per la montagna, che partecipavano a qualsiasi iniziativa proposta con entusiasmo, che si facevano loro stessi promotori di eventi, che vivevano la montagna senza tentare di trasformarla a loro gusto e piacimento. Che altro dire, poi ho conosciuto mio marito, guarda caso un campeggiatore, con il quale condivido la passione per l’azienda di famiglia e per il recupero del patrimonio...

Leggi tutto
Special Bike

Special Bike

Siamo un “BIKE CAMPING” attrezzato per gli amanti della moutain bike, con itinerari per tutti i livelli di difficoltà. Anelli adatti a chiunque, fantastici e ricchi di storia in cui è facile ammirare il patrimonio culturale che questa località offre ai suoi visitatori. Qui potete scegliere se percorrere le vecchie mulattiere e i sentieri di montagna oppure optare per i piu facili e rilassanti percorsi sterrati o asfaltati che si trovano nei dintorni. Comune denominatore sono l’assenza di auto e la possibilità di stare da soli per godersi la montagna. Siamo la location adatta al biker che ama il contatto con la natura, ma che guarda con attenzione ai servizi bike friendly come “Bike chalet“, officina attrezzata con chiavi e cavalletto per le riparazioni, punto acqua per lavaggio della MTB e per chi non ha la bici offre addirittura la possibilità di noleggiarla ed organizzare escursioni guidate. Ai nostri biker offriamo la possibilità di scegliere tra diversi pacchetti di soggiorno.   Camping & bike 2 notti per 2 persone in piazzola con tenda, caravan o camper + noleggio mountain bike per 1 giornata EUR 75,00         Camping & bike + escursione guidata 2 notti per 2 persone in piazzola con tenda, caravan o camper + noleggio mountain bike con 1 escursione guidata  EUR 190,00   Richiedici preventivi personalizzati in base al numero di persone del tuo gruppo , ai giorni di permanenza e alle biciclette da noleggiare … Possibilità di pernottare anche in caravan in affitto e appartamenti. Ecco alcuni itinerari che suggeriamo mappati grazie all’aiuto di Bikeitalia.it. 1) Ru d’Arlaz 2) Pedalando verso il castello di Graines 3) 4)...

Leggi tutto