Camping Village La Grolla

Seguici su Facebook

Eventi

Sauro Melloni espone al Camping Village La Grolla

Sauro Melloni espone al Camping Village La Grolla

Sauro Melloni espone alcune delle sue opere presso il Camping Village La Grolla. Il pittore bolognese di fama internazionale, amante dei viaggi, approda in Valle d’Aosta con la sua pittura preziosa e i suoi giochi di luce pre-surrealisti. Amante degli scorci paesaggistici urbani (l’amata Venezia), in una ambigua area espressiva, sempre un passo sopra o sotto il realismo, trova ispirazione in alcuni borghi valdostani, ad esempio Antagnod. Il risultato è una pittura connotata da una romantica eleganza e da un simbolismo ricercato. Ingresso libero dal 25/06/2016 al 30/11/2016. Vi aspettiamo...

Leggi tutto
Elso Montrosset, il paesaggista valdostano

Elso Montrosset, il paesaggista valdostano

Elso Montrosset, il paesaggista valdostano, espone alcune delle sue opere presso il Camping Village La Grolla. I suoi quadri sono una riscoperta della montagna in una forma inedita: la quiete e la pace che infondono i paesaggi alpestri, le vette scintillanti di neve, i cieli azzurri che incorniciano la sinuosità delle vallate, i villaggi senza tempo, le chiese isolate diventano i messaggi con cui Montrosset ama arabescare sulle sue tele per comunicare che la vita merita di essere vissuta affinché possano essere goduti i panorami donati dalla montagna. Ingresso libero dal 15/07/2016 al 30/11/2016. Vi aspettiamo...

Leggi tutto
SPECIALE CARNEVALE 2016

SPECIALE CARNEVALE 2016

Scopri le nostre offerte di Carnevale     OFFERTE CAMPING Il 6 – 7- 8 e 9 febbraio 2016 – Storico Carnevale di Verres Rievocazione di un fatto accaduto nel lontano 1449 e riproposto ai giorni d’oggi con costumi d’epoca, sfilate nel borgo storico e cene con serate danzanti all’interno dell’antico castello di Verres. Un po’ di storia… Alla morte di Francesco di Challant, tutti i suoi averi andarono in eredità alle figlie Caterina e Margherita. Mentre quest’ultima, debole e irrisoluta, aveva ceduto i suoi domini alla sorella, quella teneva testa a tutti coloro che desideravano la sua ricchezza, aiutata dal marito Pierre Sarriod, Signore d’Introd. Nel 1450 accadde un fatto tanto insolito quanto sensazionale data l’epoca: il 31 maggio, di buona mattina, Caterina di Challant ed il consorte, scortati da alcuni uomini armati, scendono a Verrès. Dopo aver pranzato presso il Reverendo Pietro de Chissé, prevosto della collegiata di Saint Gilles, scendono nella pubblica piazza sottostante la chiesa. Al suono del piffero e del tamburo tutti si mettono a ballare e Caterina, lasciato il consorte, danza con la balda gioventù del paese. L’entusiasmo è al massimo, un solo grido echeggia: “Vive Introd et Madame de Challant”. Il ricordo di quel gesto altamente democratico viene tramandato negli anni e nei secoli. Nonostante la casata degli Challant sia scomparsa e i castelli siano caduti a pezzi, quel fatto rimane nella memoria del popolo, al punto che alcuni Verrezziesi decidono di rievocarlo nel periodo di Carnevale. Come simbolo di continuità tra passato e presente, ancora oggi, dopo più di 50 anni, il sabato di Carnevale, Caterina di Challant accompagnata dal consorte Pierre d’Introd, scende in piazza Chanoux per incontrare il popolo. La vicenda si svolge in mezzo allo sfolgorio delle fiaccole, alle note delle trombe ed ai rulli dei tamburi. Dopo la presentazione del seguito di nobili, finalmente giunge Caterina che al grido di “Vive Introd et Madame de Challant” balla con un popolano. Ai nostri giorni… Dal sabato al mercoledì mattina, Caterina è la Signora incontrastata non solo di Verrès, ma anche del Castello. Il programma del Carnevale 2016 al seguente link :    Programma Carnevale di Verres Fonte...

Leggi tutto
Mostra fotografica dal 28/12/15  e serata workshop il 02/01/16

Mostra fotografica dal 28/12/15 e serata workshop il 02/01/16

Metti una coppa dalla forma evocativa. Metti un raggio di luce divino, e un calice di… vino Metti una stanza scura e misteriosa Immagino mago Merlino, che prepara intrugli nella sua cucina Immagino che il Graal era lui a tenerlo nascosto, lassù in Bretagna… E invece no! Siamo sempre a nord ma non così tanto a nord. Siamo in Valle d’Aosta, e precisamente in Val d’Ayas e questa è la leggendaria GROLLA, che proprio dal Graal prende il suo nome. E se questo Graal,  questa GROLLA avesse a che fare con il nostro nome? Tutto nasce da un’idea, tra il Camping Village La Grolla e due eccezionali fotografi come Patrizia e Flavio. Siamo dunque ansiosi di presentarvi Patrizia Piga e Flavio Catalano, due fotografi di Torino che io chiamo artisti per le emozioni che sanno catturare nelle loro opere. Li vedremo in azione sul nostro set fotografico con materiali, oggetti di artigianato e cibi tipicamente valdostani… MOSTRA FOTOGRAFICA dal 28/12/2015 SERATA WORKSHOP FOTOGRAFICO il 02/01/2016 alle ore 21,30 presso CAMPING VILLAGE LA GROLLA – Challand Saint Anselme (AO) con Patrizia Piga e Flavio Catalano Ricostruzione in diretta di un set fotografico per vedere i professionisti al lavoro e ammirare le loro opere. Serata in compagnia davanti al caminetto parlando di fotografia, con un bicchiere di vin brulé e una fetta di pane nero in perfetto stile valdostano. Ingresso libero....

Leggi tutto
GARA di TORTE e RACCOLTA FONDI per AIL VdA (Associazione Italiana Contro le Leucemie)

GARA di TORTE e RACCOLTA FONDI per AIL VdA (Associazione Italiana Contro le Leucemie)

In occasione dei festeggiamenti per i 30 anni di attività del Camping Village La Grolla Gara di torte (di compleanno)  e raccolta fondi a favore di  Ail Valle d’aosta (Associazione Italiana contro le Leucemie)       Ingresso libero giovedì 13/08/2015 alle ore 21 presso Camping Village La Grolla a Challand Saint Anselme (AO) Sarà gradita la vostra partecipazione sia come pasticcieri dilettanti, sia come assaggiatori/giurati. Info: infocampinglagrolla@gmail.com o tel. 0125944033                  ...

Leggi tutto
Mostra di Montrosset – Il paesaggista valdostano

Mostra di Montrosset – Il paesaggista valdostano

Ingresso libero  dal 26/07/2015 – al 27/08/2015  Elso Montrosset, il paesaggista valdostano,  espone alcune delle sue opere presso il Camping  Village La Grolla.     Il pittore di Jovençan (AO) ama tutta la Valle d’Aosta e la percorre in lungo e in largo alla ricerca dell’ispirazione per riprodurre sulle sue tele ricordi indelebili di un ambiente che è patrimonio da salvaguardare per le generazioni future. I quadri dell’artista valdostano sono da tempo apprezzati anche oltre confine, in Svizzera, Estonia, Inghilterra, Spagna e altri paesi europei. Montrosset ricerca gli scorci della Valle d’Aosta, lontani dalla frenesia della vita quotidiana, per offrirli a chi non è abituato ad osservare con attenzione il paradiso che ci circonda, per racchiuderli in una cornice e fissarli perennemente nella memoria. Le sue opere sono una vera e propria antologia di immagini suggestive che propongono la natura nelle sue diverse fasi vitali, sottolineate soprattutto dalla vibrazione dei colori trasformati in autentici protagonisti della tela.   Sono una riscoperta della montagna in una forma inedita: la quiete e la pace che infondono i paesaggi alpestri, le vette scintillanti di neve, i cieli azzurri che incorniciano la sinuosità delle vallate, i villaggi senza tempo, le chiese isolate diventano i messaggi con cui Montrosset ama arabescare sulle sue tele per comunicare che la vita merita di essere vissuta affinché possano essere goduti i panorami donati dalla montagna. La mostra è gratuita.              ...

Leggi tutto